La nostra sede

Abbiamo una sede….
Abbiamo un luogo dove sentirci a casa ma tutti insieme, abbiamo un posto dove dar vita alle nostre idee ai nostri sogni. Abbiamo uno spazio dove i genitori s’incontrano e si confrontano, dove educatori e professionisti dell’autismo creano  soluzioni migliori per il quotidiano dei nostri bambini, e fornire a  noi genitori il supporto necessario, dove realizzare corsi di formazione per educatori, insegnanti, e tutti coloro che gravitano attorno ai nostri bambini speciali, abbiamo un posto dove inventare tanti giochi e avventure…   Finalmente abbiamo un posto dove pianificare …
Niente piu’ incontri all’aperto e progetti studiati a casa del presidente o nei bar, abbiamo un posto dove lavorare e pensare al futuro …con degli ottimi vicini di casa: Associazione Libera e Save the Children.
Ringraziamo il comune di Scalea per aver accolto i nostri pensieri e le nostre esigenze, ringraziamo inoltre ancora il Centro Donna Roberta Lanzino di Scalea per averci ospitato per le riunioni tra i soci in questi anni.
I genitori all’opera per sistemare la sede di Dimmi A , tutto in economia,  tutto fai da te, con la collaborazione di parenti e amici. Grazie a tutti.
Prima
 Dopo
Lavorando sodo, abbiamo ricreato gli ambienti ludici che servono ai nostri figli dietro i suggerimenti del nostro Dott. Davide D’Elia che vedono postazioni di gioco, di studio e di formazione. Tanti materiali, oggetti, libri,  strumenti, giocattoli li abbiamo portati da casa nostra, tanti altri li abbiamo comprati; alcuni mobili ci sono stati donati e altri dobbiamo ancora comprarli, altri vanno ancora sistemati o montati; come già sottolineato in altri post  tutto quello che facciamo è autofinanziato o prodotto dalle nostre raccolte fondi o da amici e parenti che ci sostengono.  Ci servono ancora diverse cose utili ai bambini agli educatori e a noi genitori.
A breve metterò on line un elenco di cose che ancora mancano per chi vuole darci un aiuto con oggetti o materiali che ha a disposizione o a costi accessibili.